PGT Approvato: per difendere Seveso dal cemento

Domenica 20 settembre alle ore 10:00 presso la Sede del Partito Democraticoci sarà un incontro sul Tema P.G.T. (Piano di Governo del Territorio).

L’incontro è aperto ai Tesserati e ai Simpatizzanti del Partito Democratico

FINALMENTE il Comune di Seveso ha un P.G.T. approvato! Dopo anni di chiacchiere e di soldi spesi inutilmente (2 tentativi fatti dalle precedenti amministrazioni) siamo l’ultimo Comune in Lombardia oltre i 5.000 abitanti a dotarsi di un P.G.T..

 

Durante l’incontro inizialmente verrà presenta in sintesi la Legge Regione Lombardia 12 del 11/03/2005, che obbligava i Comuni Lombardi a dotarsi di P.G.T. entro il marzo 2009 (cioè dovevamo avere un PGT già 6 anni abbondanti fa…).

 

Successivamente il Sindaco, Paolo Butti, presenterà il risultato del lavoro svolto dalla nostra amministrazione: linee guida iniziali, il processo di lavorazione del piano e di adozione in Consiglio Comunale, l’arrivo del Commissario, ecc.

 

Alle 11:00/11:15 verrà lasciato spazio alle domande in modo che i Cittadini possano approfondire i temi di loro interesse o chiedere nuove spiegazioni sui passaggi già affrontati nelle prime due fasi dell’incontro.

 

All’incontro parteciperanno anche gli Assessori e i Consiglieri del Partito Democratico che, al termine della riunione, saranno comunque a disposizione degli intervenuti.

Pedemontana: prima la salute dei Cittadini

Riportiamo il comunicato stampa del Comune di Seveso

Il 29 luglio si è svolta in Regione la seconda conferenza dei servizi per esaminare le integrazioni al piano di caratterizzazione che la società incaricata di realizzare l'autostrada Pedemontana ha dovuto presentare dopo il primo incontro del 9 aprile scorso, quando, proprio grazie al lavoro congiunto dei Comuni di Seveso, Barlassina, Cesano Maderno, Bovisio Masciago e Desio, era stato “sospeso” il procedimento in quanto a Pedemontana erano stati imposti nuovi, ulteriori approfondimenti per un esame più attento delle aree potenzialmente contaminate da diossina dopo l'incidente del 10 luglio 1976.

Se il nuovo piano è stato comunque ritenuto migliorativo rispetto al precedente (solo per fare un esempio, i punti di indagine proposti da Pedemontana aumenteranno da 128 a 168 mentre i campionamenti a oltre 500) i rappresentanti dei cinque Comuni, trovando riscontro e sostegno nel Presidente della Conferenza dei Servizi dottor Di Nuzzo Nicola, di Regione Lombardia, hanno chiesto ed ottenuto altri 10 punti di indagine, in particolare tra Bovisio e Desio, sottolineando così il principio che un esame approfondito del potenziale livello di contaminazione non può essere limitato alle ex zone “A”, “B” e di “Rispetto (R)” classificate nei lontani 1976 e 1977, ma che si deve invece considerare un ambito più esteso in quanto la classificazione originaria fu fatta sulla base delle conoscenze tecnico-scientifiche dell'epoca e che quindi non offre oggi alcuna certezza circa l'esatta suddivisione delle zone contaminate e questo in particolare tra le zone B e R. Anche per quanto riguarda la viabilità accessoria, già inclusa nell’aggiornamento del piano, dopo le richieste della prima conferenza di servizi, siamo passati da un interasse lineare tra i punti di 400 metri ad uno di 100 metri, maggiormente coerente con la maglia di 100x100 metri adottata, aumentando ulteriormente i punti di campionamento . Ancora una volta i Comuni hanno evidenziato che il piano di caratterizzazione deve avere l'obiettivo principale di fare una mappatura precisa della contaminazione da diossina e ciò sopratutto per tutelare la popolazione se e quando sarà realizzata concretamente l'autostrada. Anche la Provincia di MB da parte sua ha prescritto un raffittimento della maglia di campionamento che porterà un ulteriore sensibile miglioramento delle conoscenze sulla reale distribuzione della contaminazione.

E' stata inoltre ribadita l'imprescindibile supervisione dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente (Arpa) durante l'effettivo svolgimento dei campionamenti congiuntamente alla presenza di un tecnico incaricato dalle amministrazioni comunali. Su questo aspetto i  Comuni hanno riaffermato l'importanza di uno scambio continuo e costante di informazioni durante il piano e questo sia, appunto, per mantenere il controllo sui prelievi sia per aggiornare costantemente tutta la cittadinanza. Alla fine del piano di caratterizzazione  (si prevedono 6/8 mesi) sarà convocata una nuova conferenza di servizi con l'obiettivo di esaminare i risultati e decidere eventuali nuove azioni.

Attenzione, precauzione, tutela del territorio e della popolazione in un percorso che deve essere “pubblico” e costantemente monitorato. Queste, in sintesi, sono state le linee guide dei cinque Comuni nell'esame della caratterizzazione presentata da Pedemontana, ben consapevoli che il piano è solo l’occasione per comprendere la reale diffusione della diossina nel suolo e sottosuolo, dopo numerosi anni dall’incidente Icmesa.

Al momento si parla anche di eventuali progetti alternativi, ma un riscontro della quantità di diossina presente e la superficie territoriale coinvolta aiuta a capire l’entità economica che una eventuale bonifica di milioni di metri cubi di terreno può comportare.

Loading Player...

Rumors dai Blog...

News in breve...

PGT Approvato: per difendere Seveso dal cemento
Lunedì, 14 Settembre 2015
Domenica 20 settembre alle ore 10:00 presso la Sede del Partito Democraticoci sarà un incontro sul Tema P.G.T. (Piano di Governo del Territorio). L’incontro è aperto ai Tesserati... Read More...
Pedemontana: prima la salute dei Cittadini
Giovedì, 30 Luglio 2015
Riportiamo il comunicato stampa del Comune di Seveso Il 29 luglio si è svolta in Regione la seconda conferenza dei servizi per esaminare le integrazioni al piano di caratterizzazione che la... Read More...
Pedemontana: prima la salute dei Cittadini
Giovedì, 30 Luglio 2015
  Riportiamo il comunicato stampa del Comune di Seveso Il 29 luglio si è svolta in Regione la seconda conferenza dei servizi per esaminare le integrazioni al piano di caratterizzazione che la... Read More...
Fondi alla Scuola: l'opposizione compatta vota no
Giovedì, 07 Maggio 2015
Durante il Consiglio Comunale del 28 aprile il Partito Democratico e la lista civica “Impegno e/è Servizio” hanno presentato un emendamento per destinare prioritariamente all'ampliamento e alla... Read More...
L'Europa delle Opportunità
Martedì, 21 Aprile 2015
Venerdì 17 Aprile presso la sala civica comunale di via Silvio Pellico, si è svolto l’incontro “L’Europa delle Opportunità” organizzato dai Circoli PD di Seveso, Barlassina, Lentate sul... Read More...
Consultazioni
Domenica, 22 Febbraio 2015
Domenica 1 marzo dalle ore 09:00 alle ore 18:00 presso la Sede del Partito Democratico di Seveso (Piazza Confalonieri, 2) sarà possibile votare 5 quesiti sull’assetto istituzionale della Regione... Read More...

Manifesti & Co

Login / Registrati

Monza Brianza, Lombardia, Italia...

Amici su Facebook

Partito Democratico - Circolo di Seveso P.zza Confalonieri 2 - 20822 Seveso (MB)

www.pdseveso.it | info@pdseveso.it

Copyright © 2012. All Rights Reserved.